Contratto, Snals chiede rettifica delle firme nella pubblicazione in Gazzetta Ufficiale

di redazione
ipsef

item-thumbnail

E’ stato pubblicato sul supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 141 del 20 giugno 2018 – serie generale – il CCNL del comparto istruzione e ricerca.

Nel frontespizio del contratto pubblicato – pag. 1 – si indica erroneamente che lo SNALS-CONFSAL e la CONF.S.A.L.  avrebbero firmato il predetto contratto di comparto.

Tale circostanza non risponde a verità.

Infatti, come risulta dalla scansione del contratto collettivo in questione consultabile sul sito ARAN., nessuna sottoscrizione è presente sul frontespizio del predetto contratto in corrispondenza con l’indicazione delle sigle sindacali SNALS-CONFSAL e CONF.S.A.L..

Per completezza si rappresenta che lo SNALS-CONFSAL proprio in ragione della mancata sottoscrizione del predetto CCNL è stato escluso dalla contrattazione integrativa e che, allo stato, pende giudizio dinanzi al Tribunale di Roma R.G. 13976/2018, avente ad oggetto l’accertamento del diritto dello SNALS-CONFSAL  a contrattare in sede integrativa in quanto organizzazione sindacale rappresentativa del comparto, seppure non firmataria del CCNL.

Tanto premesso, si invita e diffida codesto istituto poligrafico a pubblicare le dovute rettifiche, precisando che né lo SNALS-CONFSAL, né la CONF.S.A.L. hanno sottoscritto il CCNL per il personale del comparto Istruzione e ricerca relativo al triennio 2016-2018.

Ciò con espresso avviso che lo scrivente sindacato SNALS-CONFSAL e la scrivente confederazione CONF.S.A.L. si riservano di agire per il ristoro di tutti i pregiudizi patiti e patiendi in ragione della divulgazione di tale inveridica circostanza.

Il Segretario Generale (Elvira Serafini)

Contratto scuola in Gazzetta Ufficiale, tabelle ufficiali aumenti da giugno. Ma Snals non ha firmato

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione