Contratto scuola, Zangrillo: “L’accordo apre una nuova stagione di confronto coi sindacati”

WhatsApp
Telegram

“L’accordo odierno, molto atteso, ci permette di guardare con fiducia a una nuova stagione di confronto con i sindacati, nell’ottica di una collaborazione leale e trasparente in grado di guardare all’esclusivo interesse nazionale”. Così il ministro per la Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo, sulla firma del contratto scuola.

Ringrazio le organizzazioni di categoria e il presidente dell’Aran, Antonio Naddeo, per avere concluso una trattativa che porterà un aumento medio di circa cento euro negli stipendi di 1,2 milioni di lavoratrici e di lavoratori della scuola, settore che reputo fondamentale per la crescita del Paese” conclude Zangrillo.

Contratto scuola, aumenti e arretrati: 101 euro (medi lordi) e quasi 2500 euro (medi lordi). ACCORDO FIRMATO [scarica TESTO e TABELLE]

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno VIII ciclo 2023, diventa docente di sostegno: corso di preparazione, con simulatore per la preselettiva. 100 euro, a richiesta proroga di una settimana