Contratto scuola, Naddeo (Aran): “Aspettiamo atto di indirizzo integrativo per chiudere parte normativa ed economica”

WhatsApp
Telegram

In questo periodo, l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni (Aran) sta conducendo le trattative per il rinnovo dei Contratti Collettivi Nazionali (CCNL) 2019-21 per la Dirigenza delle Funzioni centrali, la Dirigenza medica e sanitaria, e anche per il personale del comparto Istruzione e Ricerca.

In una nota ufficiale, il presidente dell’Aran, Antonio Naddeo, fa il punto della situazione: “Nella prossima settimana, le riunioni sulle trattative per i contratti della Dirigenza delle Funzioni centrali e della Sanità continueranno, svolgendosi in un clima di positiva collaborazione. Per quanto riguarda la negoziazione della parte economica residua del contratto Istruzione, l’Aran sta attendendo l’atto di indirizzo integrativo del ministro per l’Istruzione e il Merito, Giuseppe Valditara, che è tuttora in esame presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Il completamento di questo processo permetterà di finalizzare sia la parte normativa che quella economica del contratto”.

WhatsApp
Telegram

TFA sostegno IX ciclo. Corso online per il superamento della prova scritta e orale: promozione Eurosofia a soli 70€