Stipendio docenti, 300 milioni in più da utilizzare per il rinnovo contratto scuola

WhatsApp
Telegram

Si è appena concluso l’incontro di contrattazione integrativa tra OO.SS e Direzione delle Risorse del ministero. Si è sbloccata positivamente la questione che ha determinato fino ad oggi  il ritardo nella chiusura della trattativa.

I nuovi fondi stanziati dall’ultima legge di bilancio destinati al salario accessorio sono totalmente disponibili per il rinnovo del CCNL (300 Milioni di euro). Passa dunque la proposta sostenuta dalla Cisl Scuola fin dalla prima riunione di fine luglio, fa sapere il sindacato.

Il CCNI che tutte le sigle sindacali si apprestano a sottoscrivere, conferma complessivamente le risorse dello scorso anno pari a 800.860.000 euro e ripropone identiche finalizzazioni. Già domani le scuole avranno, nell’ambito del Programma Annuale, la comunicazione dei fondi, destinati alla contrattazione integrativa di istituto.

Lo sblocco della trattativa, prosegue la Cisl, è stato determinato da una comunicazione del ministro Bianchi rivolta al Ministro della Funzione pubblica con cui si integra l’atto di indirizzo per il rinnovo del CCNL e si assegna alla contrattazione all’ARAN l’utilizzo dei fondi stanziati dalla legge di bilancio del dicembre scorso.

Il risultato arriva al termine di una azione sostenuta con forza negli ultimi due mesi dalla CISL Scuola, dal segretario generale della CISL – Gigi Sbarra – congiuntamente con gli altri sindacati, nei confronti dei diversi soggetti istituzionali coinvolti.

Adesso avanti tutta verso il rinnovo del CCNL 19-21 per il comparto Istruzione e Ricerca, conclude la Cisl.

Le cifre previste in precedenza

Per quanto riguarda il contratto scuola, si parte da poco meno di 50 euro netti in base alle precedenti stime.

Per quanto riguarda il personale docente, si prevede un aumento medio di 123 euro (lordi) al mese, per 13 mensilità, anche se bisogna considerare che di questi, 21 euro provengono dal MOF per contrattazione integrativa e quindi non per tutti gli insegnanti. Per quanto riguarda il personale ATA, si parla di un aumento di 75 euro + 9,79 per ordinamento professionale + 3,91 nel MOF per contrattazione integrativa, per un totale circa di 90 euro.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur