Conte vede Draghi: “Aiutate le famiglie con bimbi a casa, smart working sia più flessibile”

WhatsApp
Telegram

Al presidente del Consiglio Mario Draghi “ho rappresentato l’importanza di erogare aiuti per le famiglie che hanno dei bambini, dei ragazzi a casa. In molte classi, da nord a sud, si sta andando con la didattica a distanza ed è importante aiutare le famiglie anche con forme di smart working più flessibile”.

Lo ha detto ai cronisti il leader M5S Giuseppe Conte, dopo l’incontro con il premier Mario Draghi a Palazzo Chigi.

Poi aggiunge: “Proroga dello stato di emergenza? Abbiamo parlato anche di questo. Ho rappresentato che il M5S si rimette sempre, come ha sempre fatto, alla valutazione degli esperti, del Cts. Però è chiaro che rispetto alla curva epidemiologica e a una variante che appare molto contagiosa, ci sembra necessario pervenire alla proroga dello stato di emergenza”.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur