Contagi covid scuola Sicilia, dati in lieve aumento: i numeri dalla scuola dell’infanzia alla secondaria di primo grado

Stampa

In Sicilia, seppur si registri un lieve aumento di casi covid a scuola, la situazione resta piuttosto stabile. Anzi: considerando l’intero periodo di osservazione, dal 19 novembre 2020 a oggi, il trend dell’incidenza degli alunni positivi al COVID-19 risulta essere in diminuzione.

La regione Sicilia ha diffuso i dati aggiornati in merito alla situazione epidemiologica aggiornata al 25 gennaio, misurando dunque la diffusione del virus nelle scuole dell’infanzia e del primo ciclo.

Dal raffronto con i dati rilevati il 23 dicembre 2020, ultima settimana di rilevazione prima della sospensione per le festività natalizie, si evidenzia che, pur in presenza di una significativa risalita della curva dei contagi sul territorio, l’incidenza degli alunni positivi è sostanzialmente rimasta invariata, registrando solamente un lieve e poco significativo aumento.

Si passa infatti da un’incidenza dello 0,22% del 23 dicembre 2020 all’attuale incidenza di alunni positivi dello 0,27%, con una variazione pari a +0,05%.

Considerando l’intero periodo di osservazione, dal 19 novembre 2020 a oggi, il trend dell’incidenza degli alunni positivi al COVID-19 risulta essere in diminuzione. Tale valore è passato dallo 0,46% del 19 novembre 2020 allo 0,27% del 25 gennaio 2021.

LA NOTA DELL’USR SICILIA

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur