Consumazione pasto a scuola, le regole del Lazio: tre soluzioni. Mensa con più turni, pasto in classe, cestino freddo

WhatsApp
Telegram

Pubblicate dall’Usr per il Lazio le indicazioni regionali operative per la refezione scolastica nel rispetto delle indicazioni atte a controllare il rischio contagio Covid.

Le soluzioni individuate sono tre:

  • Consumo dei pasti nei refettori con più turni di somministrazione
  • Consumo pasto in classe
  • Somministrazione cestino/panino freddo in classe

Nel documento si raccomanda la qualità degli alimenti. Si deve garantire: il rispetto del modello alimentare mediterraneo; un pasto completo con primo, secondo, contorno e frutta; variabilità alimenti settimanali e in base alla stagione; adeguatezza energetica.

Le indicazioni

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur