Riscatto diploma conservatorio: quando è possibile?

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Quando è possibile riscattare il diploma di conservatorio ai fini pensionistici? Vediamo cosa risponde l’Inps in proposito.

Buongiorno

Vi scrivo ringraziandovi innanzitutto per il tempo e per la disponibilità.
Da quasi un anno sto seguendo una pratica di riscatto di laurea del diploma previgente ordinamento del conservatorio con L’INPS. (Diploma concluso in data ottobre 201 in contrabbasso).
l’INPS dopo 1anno di attesa mi scrive quanto segue:
le comunichiamo che per quanto concerne la riscattabilità del titolo di studio conseguito presso il Conservatorio Tartini  di Trieste , la risposta non può essere positiva in quanto i diplomi accademici conseguiti in base all’ordinamento previgente all’entrata in vigore della legge n. 508/1999, continuano a non essere equiparati, ai fini del riscatto contributivo, ai diplomi universitari. 
Il msg. INPS n. 15662 del 14.06.2010 per quanto riguarda il riscatto dei titoli AFAM specifica che solo per i corsi che hanno dato luogo al conseguimento dei titoli di diploma accademico di primo e secondo livello l’assicurato può chiedere il riscatto del periodo di studio.   
Quindi pur avendo un diploma del previgente ordinamento concluso prima del 31 dicembre 2017 non è riscattabile.
A voi risulta che sia così?
Vi ringrazio e vi auguro una buona giornata

Quando è possibile il riscatto diploma AFAM?

Premettendo che nella sua mail non si capisce in che anno ha ottenuto il suddetto diploma (2001 0 2011?) vediamo quando è possibile il riscatto.

Con il nuovo ordinamento il riscatto è possibile sempre poichè sul sito dell’Inps si legge che “Per quanto riguarda i diplomi rilasciati dagli Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale possono essere ammessi a riscatto ai fini pensionistici – secondo le vigenti disposizioni in materia – i nuovi corsi attivati a decorrere dall’anno accademico 2005/2006, e che danno luogo al conseguimento dei seguenti titoli di studio:

  • diploma accademico di primo livello;
  • diploma accademico di secondo livello;
  • diploma di specializzazione;
  • diploma accademico di formazione alla ricerca (equiparato al dottorato di ricerca universitario dall’art.3, comma 6, D.P.R. n.212/2005). (Msg.15662 del 14/06/2010)”

Per quanto riguarda il diploma con vecchio ordinamento premettiamo che è necessario possedere un titolo di studio di scuola secondaria di secondo grado per poter richiedere il riscatto del diploma AFAM: la legge 228/2012, Legge di Stabilità 2013, ha reso i diplomi di Accademie e Conservatori di Musica di Vecchio Ordinamento equipollenti ai diplomi accademici di secondo livello (Lauree Magistrali) solo se conseguiti entro il 1 gennaio 2013. Successivamente “Il termine ultimo di validità ai fini dell’equipollenza, di cui al comma 107, dei diplomi finali rilasciati dalle istituzioni di cui al comma 102 è prorogato al 31 dicembre 2017″
Solo, quindi, i diplomi di Vecchio Ordinamento conseguiti entro il 31 dicembre 2017 sono equiparati ad una Laurea Magistrale, quelli conseguiti successivamente vengono equiparati ad un titolo di I livello.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile