Pensione Quota 100 o Opzione donna, cosa conviene?

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Pensione Quota 100 con 65 anni di età e 35 anni di contributi, è possibile? Come alternativa è possibile l’Opzione donna dal 2019?

Buongiorno, mia moglie è una collaboratrice scolastica che ha compiuto 65 anni ad agosto 2018,  a marzo 2019 raggiunge 35 anni di contributi. Di questi casi nessuno ne parla, ci sono molte donne in queste condizione.  Quando potrà andare in pensione?  1000 grazie.

 

I requisiti della nuova misura pensione Quota 100 prevedono 62 anni di età e 38 anni di contributi, di cui 2/3 anni di contributi figurativi (questo dato è ancora in discussione).

Quindi nel caso specifico sua moglie non può aderire alla Quota 100, in quanto non soddisfa il requisito contributivo. Ricordiamo, che non la misura non è data dalla semplice somma tra età e contributi, ma ha due parametri fissi e sono 62 anni di età e 38 anni di contributi, anche senza uno di essi non si può accedere alla nuova misura.

Proroga Opzione donna

Un’alternativa potrebbe essere l’Opzione donna, anche qui bisogna attendere che la proroga sia inserita nella legge di Bilancio, in quanto ancora non si sa niente sui requisiti effettivi, possiamo solo ipotizzare.

Nel comunicato del Governo n. 23 del 15 ottobre, viene confermata per le donne la proroga “Opzione Donna”, il comunicato riporta: “Per le donne si proroga “Opzione Donna” che permette alle lavoratrici con 58 anni, se dipendenti, o 59 anni, se autonome, e 35 anni di contributi, di andare in pensione”.

Non si parla di requisiti specifici, quindi la pensione Opzione donna, resta ancora un’incognita.

Per sapere con esattezza la penalizzazione che prevede la nuova misura, bisogna aspettare. Con l’opzione donna attuale, la penalizzazione sull’assegno pensionistico è di circa il 30% perché calcolata interamente con il sistema contributivo. Anche su questo ci saranno novità, si spera in una diminuzione della penalizzazione.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile