Pensione quota 100: l’assegno è calcolato solo con sistema contributivo?

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Come sarà calcolato l’assegno della quota 100 e come dovranno comportarsi i docenti che dovrebbero accedere alla pensione con la misura il 1 settembre 2019?

  1. Sono una docente di scuola media superiore.  A marzo 2019 compirò 62 anni e con il riscatto degli anni di laurea, servizio pre ruolo e ruolo  alla fine del 2018 avrò  41 anni di contributi. Quando potrò andare in pensione senza penalizzazioni e con il sistema retributivo fino al 2011 ( prima della legge Fornero)? La quota 100 è solo con il sistema contributivo?

  2. Buonasera,
    sono un docente con quasi 39 anni di servizio, a luglio dell’anno prossimo  avro’ 64 anni compiuti
    e 40 di servizio
    Con quota 100 potrei andare in pensione il 1 settembre 2019? Senza penalita’?
    La tempistica per fare domanda terra’ conto dei mutamenti in atto?
    Grazie per la risposta

 

Chiariamo innanzitutto che la quota 100 sarà calcolata come tutte le altre pensioni (l’ipotesi del calcolo esclusivamente contributivo è stata accantonata ormai da mesi e la misura non prevede alcuna penalizzazione sull’assegno pensionistico) ovvero:

  • Per chi ha iniziato a lavorare dopo il 31 dicembre 1995 il calcolo della pensione sarà interamente contributivo.
  • Il calcolo retributivo resta per i contributi versati fino al 31 dicembre 2011 per chi aveva maturato 18 anni di contributi al 31 dicembre 1995.
  • Il calcolo retributivo per i contributi versati fino al 31 dicembre 1995 per tutti coloro che in tale data lavoravano ma non avevano maturato 18 anni di contributi.

L’unico dubbio che resta è se i docenti che maturano i requisiti nel corso del 2019, prima del 1 settembre, e che avrebbero, quindi, dovuto presentare domanda di cessazione dal servizio entro dicembre 2018 potranno o meno accedere alla pensione nel 2019. Si spera che il MIUR chiarisca al più presto questo dubbio poichè altrimenti si rischia di rimanere nel dubbio come successe a migliaia di insegnanti che avrebbero dovuto accedere all’Ape Sociale il primo anno.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile