Pensione anticipata Quota 41 per tutti dal 2019 o dal 2020?

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Pensione anticipata Quota 41 per tutti, prevista dal 2019 o rimandata al 2020, cosa si prevede? Tutte le informazioni utili.

1) Classe 1958  anni 60 compiuti  41,2 di contributi compreso 1 anno militare. A quando la pensione ?   Grazie

2) Ho 55 anni e a Dicembre avrò 39 anni di contribuzione, non vivo con assillo il traguardo della pensione anche perché amo il mio lavoro, ma negli ultimi anni ho notato che la pensione rischia di diventare un miraggio e la questione può essere quella di essere preso in giro su diritti acquisiti. Con l’inserimento della quota 100 non capisco come e quando potrò andare in pensione, se devo attendere il 62° compleanno andrò in pensione con 44 anni di contribuzione!! Mentre altri potranno andare con 62 anni ma 38 di contributi, non vi sembra una situazione iniqua?? Che fine ha fatto quota 41 e 6 mesi? Vi chiedo gentilmente di fornirmi info sul tema.

 

Per accedere alla pensione anticipata lavoratori precoci con Quota 41, oltre al requisito lavorativo effettivo prima dei 19 anni e i 41 anni di contributi, viene richiesto che il lavoratore si trovi in una di queste 4 categorie:

  • lavoratori dipendenti in stato di disoccupazione per cessazione del rapporto di lavoro a seguito di licenziamento, anche collettivo, dimissioni per giusta causa o risoluzione consensuale e che non percepiscono più da almeno tre mesi la prestazione per la disoccupazione loro spettante;
  • lavoratori dipendenti ed autonomi che assistono al momento della richiesta e da almeno sei mesi il coniuge o un parente di primo grado convivente con handicap in situazione di gravità (ai sensi dell’articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104);
  • lavoratori dipendenti ed autonomi che hanno una riduzione della capacità lavorativa, accertata dalle competenti commissioni per il riconoscimento dell’invalidità civile, superiore o uguale al 74%;
  • lavoratori dipendenti addetti a lavori usuranti (articolo 1, commi 1, 2 e 3, del decreto legislativo 21 aprile 2011, n. 67); lavoratori che svolgono da almeno sei anni in via continuativa l’attività.

Promessa del Governo

Nel contratto di Governo è stata prevista la Quota 41 per tutti senza tutele, solo 41 anni di contributi, indipendentemente dell’età. Questa misura, viste le difficoltà di reperibilità dei fondi è stata rimandata al 2020. Quindi per accedere alla Quota 41 precoci, bisogna avere i requisiti sopra descritti.

Pensione anticipata dal 2019 cosa cambia

Lei può accedere alla pensione anticipata, dal 2019 i requisiti subiranno l’aumento di 5 mesi dovuto all’aspettativa di vita (legge Fornero), con 43,3 anni di contributi indipendentemente dall’età.

Consiglio di leggere: Pensione Quota 100 o anticipata con abolizione Legge Fornero, con quali penalizzazioni?

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile