Pensione anticipata presente, futura e penalizzazioni sull’assegno

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Vediamo le modalità di accesso alla pensione anticipata presente futura e con quali penalizzazioni sull’assegno pensionistico.

  1. Ho 41 anni di contributi e 61 anni quando posso andare in pensione
  2. Buonasera , vorrei chiedere un informazione in base agli ultimi aggiornamenti , ho 49 anni compiuti con 28 anni di versamento , secondo la nuova riforma delle pensioni, con quale limite di età e anni contributivi potrei accedere un domani alla pensione ? GRAZIE
  3. Buongiorno, in merito alla quota 100 io maturo al 31 12 18    41 anni e 6 mesi di contributi con 62 anni di età  anagrafica, quindi la mia domanda è se nel 2019 potrei andare in pensione.    Ma con quali penalità.  
    Grazie e resto in attesa di una vs..risposta.

Rispondiamo ai quesiti dei nostri lettori

  1. Può accedere alla pensione con la quota 100 non appena compirà i 62 anni visto che per la misura sono richiesti 38 anni di contributi e 62 anni di età.
  2. Purtroppo fare previsioni così a lungo termine non è molto veritiero poichè per quando accederà lei alla pensione potrebbero essere cambiate molte cose. Allo stato attuale dei fatti potrebbe accedere alla pensione con la quota 100 al compimento dei 62 anni di età (ovvero tra 13 anni) con 41 anni di contributi. Nel frattempo, però, potrebbero essere approvate altre normative che le permetterebbero il pensionamento prima, quindi, questa previsione è molto aleatoria.
  3. Certamente nel 2019 potrà accedere alla quota 100 non appena sarà pubblicato il decreto attuativo che illustrerà modalità di accesso e di presentazione di domanda alla misura. AL momento non sono previste penalizzazioni sull’assegno pensionistico conseguito con la quota 100.
Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile