Pensione anticipata o quota 100 con 40 anni di contributi?

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Quali alternative di pensionamento con 40 anni di contributi: meglio attendere la quota 100 o la pensione anticipata?

Buonasera ho 58 anni e 40 di contributi,quando dovrei andare in pensione? Grazie

Non le consiglio di attendere la quota 100 poichè le mancherebbero 4 anni per raggiungere i 62 anni richiesti per l’accesso e nel frattempo (non avendo specificato se è uomo o donna) raggiungerebbe in ogni caso i requisiti che le permetterebbero di lasciare il mondo del lavoro con la pensione anticipata che richiederà dal 1 gennaio 2019 42 anni e 3 mesi di contributi per le donne e 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini.

Se, poi, come ha ipotizzato il governo, si dovesse bloccare l’aumento dell’età pensionabile per accedere alla pensione anticipata i requisiti per l’accesso rimarrebbero quelli in vigore attualmente, ovvero 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne e 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini.

Il governo, inoltre, ha ipotizzato la pensione con 41 anni di contributi per tutto indipendentemente dall’età che potrebbe entrare in vigore a partire dal 2020. In questo caso, già dal 2020 potrebbe accedere alla pensione senza dover attendere oltre.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile