Pensione anticipata Ape Sociale ci sarà la prorogata nel 2019?

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

La pensione anticipata Ape Sociale, nel 2019 sarà prorogata? Sarà possibile fare domanda? Le ultime novità sulla riforma pensione.

Sarà finanziata ancora l’APE SOCIALE per i prossimi anni?

I fondi per prorogare l’Ape Sociale, erano stati inseriti nella Legge di Bilancio 2018, prevedendo l’istituzione del Fondo Speciale nel quale dovevano confluirei risparmi maturati con l’obiettivo di prorogare l’Ape sociale sino al 31 dicembre 2019 (per l’estensione temporale, comunque serviva un provvedimento legislativo).

La legge di Bilancio 2018, riporta che: il fondo avrà dotazione di 17,4 milioni di euro per il 2019, 12,1 milioni per il 2020, 14,4 milioni per il 2021, 6,6 milioni per il 2022, 7,9 milioni per il 2023 e 5 milioni a decorrere dal 2024.

Il nuovo governo, non ha intenzione di prorogare l’Ape Sociale sino al 31 dicembre 2019. La nuova riforma, sta elaborando la Quota 100 che permette l’accesso alla pensione con 62 anni e 38 anni di contributi, per tutti, senza garanzie e tutele per caregiver, lavoratori disabili con invalidità pari o superiore al 74%, lavoro gravoso o usurante, disoccupati.

Consiglio di leggere anche: Pensione anticipata con legge 104 per chi assiste il familiare, dal 2019 cosa cambia?

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile