Pagamento di fine servizio: TFR o TFS, ecco cosa sono

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Cosa si intende con pagamento di fine servizio? Differenza tra TFS e TFR per il pubblico impiego, cosa spetta alla fine del rapporto di lavoro?

Cosa si Intende per pagamento di fine servizio. Grazie

 

Per pagamento di fine servizio o pagamento premio di fine servizio si intende il TFR o TFS ovvero il trattamento di fine rapporto di lavoro per i dipendenti del pubblico impiego (o fine servizio).

Si tratta di una indennità che si corrisponde al lavoratore nel momento in cui termina il rapporto di lavoro.

Lavoratori assunti prima del 2000

Per i dipendenti del pubblico impiego l’importo si ottiene moltiplicando un quindicesimo dell’80% della retribuzione contributiva annua utile lorda – compresa la tredicesima mensilità – percepita negli ultimi 12 mesi di servizio per il numero degli anni utili ai fini del calcolo, cioè quelli che prevedono la copertura previdenziale prevista dalla legge.
Dal 2014 la base di calcolo su cui considerare l’80% non può eccedere i 240mila euro annui.

Lavoratori assunti dopo il 2000

Al personale assunto con contratto a tempo indeterminato dopo il 31 dicembre 2000 si applica, invece, la disciplina del Trattamento di Fine Rapporto ( TFR).

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile