Pace fiscale anche per le rateizzazioni in corso? Le ultime novità

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Nella nuova misura Pace Fiscale, quali debiti saranno inseriti? Comprenderà anche le cartelle esattoriali oggetto di rateizzazione?

Buongiorno, il 10-09-18 ho ricevuto una cartella esattoriale per una multa risalente al 2016 con scadenza 60 gg, essendo di €17000 vorrei chiedere la rateizzazione, ma se comincio a pagare, poi posso usufruire della pace fiscale? Saluti

La Pace fiscale prende forma e assomiglia sempre di un condono tombale. Con questa misura i contribuenti potranno fare pace con il Fisco. Al momento le notizie su questa misura si susseguono giorno per giorno, lasciando tanti dubbi e incertezze nei contribuenti.

La Pace fiscale dovrà essere inserita nella legge di bilancio 2019 e andrà in vigore nei primi mesi del nuovo anno.

Abbiamo spiegato l’attuale ipotesi di pace fiscale in quest’articolo: Bollo auto e multe non pagate, entrano nella pace fiscale?

In risposta al nostro lettore, i tecnici allo studio su questa misura, non fanno trapelare i debiti effettivi che comprenderà. Gli ultimi sviluppi parlano di una  Pace fiscale con un percorso articolato su più segmenti, utilizzando strumenti già sperimentati: ravvedimento operoso, l’accertamento con adesione, la chiusura delle liti fiscali e, forse, anche una voluntary disclosure su cassette di sicurezza e capitali all’estero non dichiarati.

Quindi, se si seguirà quest’orientamento, anche le cartelle esattoriali già rateizzate potranno entrare nella Pace fiscale.

Queste sono solo ipotesi, per sapere esattamente quali debiti entranno nella nuova misura, bisogna attendere che diventi definitiva.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile