Condono con pace fiscale, gli avvisi bonari saranno inseriti?

di Consulente Fiscale

item-thumbnail

Oggi si saprà se gli avvisi bonari e le rateizzazioni in corso saranno inserite nel condono pace fiscale, con le modifiche al decreto collegato alla legge di Bilancio 2019.

Buonasera, sto pagando avvisi bonari per gli anni 2015 16 e aspetto il 2017 vorrei sapere se rientreranno anche questi nella pace fiscale ..grazie per la risposta.

 

Oggi si potrà avere la risposta, in quanto nella pace fiscale pubblicata in G.U., gli avvisi bonari e le rateizzazioni in corso non possono essere inseriti.

Il 31 ottobre nell’audizione del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, è stata chiesta l’integrazione nella pace fiscale degli avvisi bonari e le rateazioni in corso, per equità e giustizia.

Sicuramente,  saranno apportate modifiche, la novità potrebbe essere introdotta dal Governo entro oggi 7 novembre 2018, termine di scadenza per gli emendamenti al testo del decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2019.

Ecco le modifiche richieste.

CAPO I – DISPOSIZIONI IN MATERIA DI PACIFICAZIONE FISCALE

Per ragioni di equità e di coerenza dell’impianto generale delle disposizioni in materia di pacificazione fiscale, si suggerisce innanzitutto di valutare l’opportunità di prevedere, nel Capo I del Titolo I del Decreto, la
possibilità di definire in modo agevolato anche le violazioni relative agli omessi versamenti delle imposte dichiarate, siano esse state già contestate o non a mezzo dei c.d. “avvisi bonari”, ovvero delle comunicazioni
di irregolarità di cui agli articoli 36-bis e 36-ter del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600 e all’articolo 54-bis del decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633. […]

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Versione stampabile