Consiglio nazionale dei geologi:”Patrimonio edilizio vetusto di circa 42.000 scuole: il 60% costruite prima del 1974″

WhatsApp
Telegram

"Oggi in Italia non conosciamo il reale stato di salute degli edifici scolastici anche perché non abbiamo ancora il tanto auspicato Fascicolo del Fabbricato per gli edifici pubblici". Lo denuncia il presidente del Consiglio nazionale dei geologi, Gian Vito Graziano, a pochi giorni dal 13esimo anniversario del crollo della scuola di San Giuliano di Puglia (Campobasso) nel quale morirono 27 bambini e la loro maestra.

"Oggi in Italia non conosciamo il reale stato di salute degli edifici scolastici anche perché non abbiamo ancora il tanto auspicato Fascicolo del Fabbricato per gli edifici pubblici". Lo denuncia il presidente del Consiglio nazionale dei geologi, Gian Vito Graziano, a pochi giorni dal 13esimo anniversario del crollo della scuola di San Giuliano di Puglia (Campobasso) nel quale morirono 27 bambini e la loro maestra.

"Parliamo di un patrimonio edilizio vetusto di circa 42.000 scuole – continua – di cui oltre il 60% costruite prima del 1974, anno delle prime norme antisismiche, in una situazione di permanente emergenza legata alla necessità di una messa a norma, sia di manutenzione ordinaria e straordinaria. Purtroppo, a 13 anni dalla tragedia di San Giuliano di Puglia, in Italia, c'è ancora il problema della messa in sicurezza delle scuole, il 50% delle quali non ha il certificato di agibilità. Si pensi a quanto c'è da fare nella direzione della sicurezza, in un Paese in cui ben 28.000 scuole su 42.000 si trova in zone ad elevato rischio sismico".

Secondo il Consiglio nazionale dei geologi, "una buona parte degli edifici scolastici è stata costruita prima del 1900 ed alcuni furono costruiti per essere inizialmente destinati ad un uso diverso. La scuola, invece, deve essere in assoluto il luogo più sicuro e più bello dove si forgeranno i cittadini del futuro. Sui temi della sicurezza l'impegno costante dei geologi sta contribuendo a superare quell'inaccettabile indifferenza che per troppo tempo ha contraddistinto questo Paese". 

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur