Il Consiglio dei Ministri approva nuove aggravanti per la legge contro la pedofilia

WhatsApp
Telegram

"Nuove circostanze aggravanti, estensione dell’uso delle intercettazioni telefoniche o ambientali al delitto di adescamento di minori ed estensione allo stesso reato della responsabilità amministrativa degli enti": sono queste le novità contenute nel decreto legislativo in materia di lotta contro l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pedopornografia, approvato oggi dal Consiglio dei ministri.

"Nuove circostanze aggravanti, estensione dell’uso delle intercettazioni telefoniche o ambientali al delitto di adescamento di minori ed estensione allo stesso reato della responsabilità amministrativa degli enti": sono queste le novità contenute nel decreto legislativo in materia di lotta contro l’abuso e lo sfruttamento sessuale dei minori e la pedopornografia, approvato oggi dal Consiglio dei ministri.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur