Conquista la maturità con 100/100: 31 anni, ha studiato da detenuto nel carcere di Palermo

WhatsApp
Telegram

GB – Una nota di speranza che la scuola possa essere ancora mezzo di riscatto sociale ci viene da questa storia siciliana, precisamente dal carcere di Palermo.

Uno studente di 31 anni, detenuto a Palermo, ha ottenuto la maturità di ragioniere con il massimo dei voti, 100/100.

GB – Una nota di speranza che la scuola possa essere ancora mezzo di riscatto sociale ci viene da questa storia siciliana, precisamente dal carcere di Palermo.

Uno studente di 31 anni, detenuto a Palermo, ha ottenuto la maturità di ragioniere con il massimo dei voti, 100/100.

Sul suo successo, davvero brillante, ha commentato uno dei suoi docenti:"E’ un ragazzo che ha sempre mostrato una grossa passione per lo studio e che è arrivato già con una valutazione molto alta, ha mostrato addirittura oggi l’intenzione di iscriversi all’Università e di frequentare una facoltà, credo ad indirizzo economico. E’ un ragazzo che ha studiato e a cui nulla, come mi ha sottolineato anche il presidente della commissione d’esame, è stato regalato. Nessun occhio particolare ma solo la voglia di emergere."

Il giovane, sposato con una figlia, è sembrato subito alla commissione molto volenteroso, fiducioso nelle sue capacità e desideroso di riscatto.

Molta soddisfazione da parte dei docenti che lavorano in una realtà come il carcere, dove è spesso difficile raggiungere risultati così positivi, anche di semplice integrazione ed educazione alla legalità, ma questa volta questo successo spinge ad andare avanti con rinnovato entusiasmo.

WhatsApp
Telegram

Preparazione concorsi scuola: news webinar Infanzia e Primaria! Prepara anche Secondaria e DSGA