CONITP. Supplenze da GI e non da organico funzionale

di redazione
ipsef

In un comunicato inviato alla nostra redazione, il CONITP prende posizione sulla questione delle supplenze.

In un comunicato inviato alla nostra redazione, il CONITP prende posizione sulla questione delle supplenze.

Il sindacato, ritiene che fino all’esaurimento della seconda fascia di Istituto , oltre che delle graduatorie permanenti e della terza fascia d’Istituto, i supplenti devono essere attinti da esse, in quanto il sistema scuola può essere soggetto solo a “gestione”, e per far si che essa sia efficiente, deve poter contare su un numero di docenti supplenti cospicuo, oltre che preparato. Gli imprevisti che possono presentarsi durante l’anno scolastico possono essere numerosi e bisogna essere certi di poter contare su personale valido, come quello presente nelle attuali graduatorie.

Tutto sulla Buona scuola

Versione stampabile
anief
soloformazione