ConItp: i concorsi ci saranno per tutti, ma si pensa a 50% posti riservati a seconda fascia GI

WhatsApp
Telegram

Chiariamo e torniamo sull'argomento del sistema di reclutamento dopo il piano delle 150mila assunzioni, che in queste ore ha infiammato i social e la posta di OrizzonteScuola.it

Chiariamo e torniamo sull'argomento del sistema di reclutamento dopo il piano delle 150mila assunzioni, che in queste ore ha infiammato i social e la posta di OrizzonteScuola.it

Facciamo un po' di cronaca. Ieri abbiamo ricevuto una comunicazione da parte del ConItp sulla questione dei docenti di seconda fascia delle graduatorie d'istituto e il futuro reclutamento. Subito dopo abbiamo contattato uno dei due referenti, Guastaferro Crescenzo.

Il risultato della prima comunicazione e del colloquio telefonico è stato un articolo che ha suscitato interesse e polemiche. Al MIUR si studia 50% assunzioni Graduatoria istituto e 50% concorso. In GaE se vinci ricorso

Lo stesso Ministero, in mattinata, ci inviava una comunicazione specifica sul pezzo, affermando che non c'era alcuna intenzione di "proseguire con il meccanismo del 50% di assunzioni da graduatorie e 50% da concorso."

Veniva, quindi, smentito quanto riportato dalla nostra redazione, che tra l'altro, come intuibile dalla lettura, ci aveva lasciati alquanto perplessi, dato che il Ministero si era più volte espresso in favore di una assunzione esclusivamente per via concorsuale.

Seguici anche su FaceBook per tenerti informato sui futuri concorsi. Lo fanno in 165mila

Siamo tornati a sentire Guastaferro chiedendo cosa effettivamente si sono detti con il Direttore Chiappetta durante il colloquio di sabato pomeriggio.

Cos'è successo?

"Deve esserci stato un malinteso nella prima comunicazione che vi abbiamo inviato, ce ne dispiace – ci conferma Guastaferro – Effettivamente non è stato detto che non ci saranno concorsi".

Cosa vi è stato riferito, allora, dal Dottor Chiappetta?

"Il Dottor Chiappetta ci ha detto che stanno studiando un modo per tutelare gli iscritti in seconda fascia d'istituto".

Vi è stato detto il modo?

"Non ancora nei particolari, l'idea sarebbe sì di riservare il 50% dei posti agli iscritti nella seconda fascia delle Graduatorie d'istituto, ma sempre all'interno del concorso. In pratica, il 50% dei posti sarebbe riservato agli abilitati iscritti nella seconda fascia, il restante 50% per coloro che partecipano ma non sono iscritti."

La ringrazio per la sua disponibilità a chiarire, era necessario nei confronti dei nostri pù affezionati lettori

WhatsApp
Telegram

Perché scegliere il Corso di Preparazione al Concorso per Dirigente scolastico di Eurosofia?