Argomenti Consulenza fiscale

Tutti gli argomenti

Stipendio, anche a maggio conguaglio fiscale e previdenziale. Nel conto il 22

Stampa

Perchè sul cedolino possiamo trovare scritto ‘conguaglio fiscale e previdenziale’? Vediamo di cosa si tratta.

Buongiorno, insegno alle secondarie di secondo grado a TD ed ho il contratto fino al 30 giugno (18 ore) e vorrei porvi una semplice domanda: perchè nei mesi di marzo, aprile ed ora anche a maggio percepisco al netto poco più di 1400 euro, con 105 euro di conguagli fiscali e previdenziali?
Da quando lavoro nella scuola pubblica ho sempre preso circa 1500 euro tutti i mesi.
Grazie

Il conguaglio fiscale, ovvero il calcolo definitivo delle imposte (Irpef e addizionali, contributi previdenziali dovuti dal datore di lavoro) viene effettuato nei primi mesi di ogni anno.

NoiPa provvede ogni anno, nei primi mesi dell’anno, ad effettuare il conguaglio dell’anno solare precedente prendendo in considerazione le ritenute operate mensilmente con gli emolumenti dell’anno precedente  e l’imposta effettivamente dovuta dal lavoratore per lo stesso periodo.

Non si tratta solo di un conguaglio fiscale ma anche contributivo da cui può risultare un credito (nel qual caso le maggiori ritenute applicate al dipendente vengono rimborsate nel cedolino del mese di conguaglio) o un debito ( se l’imposta è superiore delle ritenute operate mensilmente, ed in quel caso vengono effettuate delle trattenute sulla busta paga nel mese di conguaglio).

Presenti ancora le addizionali comunali e regionali che si pagano dal mese di marzo a novembre. Controlla le aliquote

Stampa
Consulenza fiscale

Invia il tuo quesito a [email protected]
I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio.

Eurosofia organizza la III edizione di [email protected] Aiutiamo i giovani a progettare il loro futuro in modo consapevole