Congresso Confederale Cisal, Pacifico (Anief): “Basta con la precarietà, riconosciamo i diritti di chi ogni giorno si spende per la crescita del Paese”

WhatsApp
Telegram

Nel corso del X Congresso Cisal Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief e segretario confederale Cisal, ha detto che “nel mio intervento, dopo quello di cinque ministri del Governo (Salvini, Urso, Lollobrigida, Sangiuliano), alcuni deputati e senatori, ho ribadito la necessità di attivare politiche per tutelare le retribuzioni (indennità di vacanza contrattuale), per facilitare i pensionamenti (indennità di burnout e riscatto gratuito degli anni di formazione), per agevolare i trasferimenti (mobilità), per assumere i precari (attraverso il doppio canale GPS, graduatorie concorsuali, assunzioni con riserva), per garantire continuità didattica e attuare il Pnrr (attraverso l’organico aggiuntivo)”.

Il leader Anief ha affermato anche che “negli ultimi anni Cisal è cresciuta, come è cresciuta Anief, l’organizzazione sindacale che rappresento, diventata rappresentativa. Oggi, dopo aver firmato i contratti, dobbiamo pretendere un incremento degli stipendi alla luce dell’inflazione. Servono 8 miliardi per dare aumenti di 170 euro mensili rispetto all’indennità di vacanza contrattuale e serviranno altri 8 miliardi per pagare l’aumento contrattuale. Servono 16 miliardi nel Def, Documento di economia e finanza, e in questo momento ce ne sono 5. Poi, cambiando discorso, è logico che abbiamo il diritto dopo aver lavorato per 40-41 anni di andare in pensione”.

“Per quanto riguarda il tema della precarietà, che ci ha visti protagonisti nella difesa dei salari, dei diritti e della dignità dei lavoratori, bisogna che avvenga la stabilizzazione. Dalla Cesi si ha avuto anche il riconoscimento della presidenza dell’Accademia Europa. Ricordiamoci che ci sono direttive comunitarie sulla parità di trattamento tra lavoratori precari e di ruolo, del 1999, direttive sul salario minimo, l’ultima. Facciamo in modo che ci sia davvero questa parità, riconosciamo i diritti di chi ogni giorno si spende per la crescita del Paese”, ha concluso Marcello Pacifico, presidente Accademia Europa.

WhatsApp
Telegram

Percorsi abilitanti riapertura straordinaria 60 cfu. Scadenza adesioni 24 giugno. Contatta Eurosofia