Congedo per un secondo dottorato di ricerca. Chiarimenti

di redazione
ipsef

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Permessi spettanti al personale che fa parte del consiglio comunale. Chiarimenti per il Dirigente

Dirigente Scolastico  – Buongiorno, con la presente si pone il seguente quesito riguardo ai permessi spettanti al personale che fa parte del consiglio comunale. Un nostro docente nominato consigliere comunale chiede di poter fruire di un giorno di permesso per partecipare alla riunione della commissione elettorale del suo Comune.  Spetta tale permesso al lavoratore il giorno in cui la commissione si riunisce? Da quale norma si evince ? In attesa di un cortese riscontro si porgono i più distinti saluti e si ringrazia per i chiarimenti sempre utili.

Congedo per un secondo dottorato di ricerca. Chiarimenti

Scuola – Si chiede gentilmente e con cortese urgenza se è possibile assegnare un incarico fino al 30.6.2017 ad un aspirante titolare di dottorato universitario che chiede contestualmente aspettativa senza retribuzione anche se già fruita negli anni precedenti. grazie, distinti saluti.

Visita specialistica: la scuola non può chiedere al dipendente la giustificazione che la visita poteva essere effettuata solo in orari coincidenti con quello di lavoro

Fabrizio  –  Buongiorno gent.imo Sono un dipendente ATA a tempo indeterminato, con patologia 104 art.1 comma 3, con invalidità del 50%. Premesso che debbo sottopormi aa una serie di accertamenti tra cui visite specialistiche, che mi richiede, circa ogni sei mesi il C.R.R. Besta di MIlano per la mia patologia. Il D.S.G.A. mi chiede puntualmente che eventuali visite specialistiche presso ambulatori privati debba riportare l’orario della visita e fin qui ottempero la richiesta. Ma al DSGA non basta e mi chiede di far dichiarare al medico specialistico che la determinata visita poteva essere effettuata solo di mattina. Non riesco ad uscirne da questa che sembra più complessa del solito. Mi può essere utile nel comprendere l’uitlizzo vero delle normative e se c’è un eventuale abuso della legge. La ringrazio sempre della disponibilità.

 

Chiedilo a Lalla

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare