Congedo obbligatorio/facoltativo del padre lavoratore e voucher alla madre lavoratrice non si applicano alla Pubblica Amministrazione

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

Lalla – Il comune di Reggio Emilia ha chiesto chiarimento sull’applicazione dell’art. 4 comma 24 della Legge n. 92/2012 circa il congedo obbligatorio e facoltativo per il padre lavoratore e i voucher per la madre lavoratrice.

Lalla – Il comune di Reggio Emilia ha chiesto chiarimento sull’applicazione dell’art. 4 comma 24 della Legge n. 92/2012 circa il congedo obbligatorio e facoltativo per il padre lavoratore e i voucher per la madre lavoratrice.

Il parere della Funzione Pubblica è negativo

"Nel merito, si rappresenta che la normativa in questione non è direttamente applicabile ai rapporti di lavoro dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni di cui all’art. 1, comma 2, del d.lgs. n. 165 del 2001, atteso che, come disposto dall’art. 1, commi 7 e 8, della citata l. n. 92 del 2012, tale applicazione è subordinata all’approvazione di apposita normativa su iniziativa del Ministro per la pubblica amministrazione e la semplificazione. Pertanto, per i dipendenti pubblici rimangono validi ed applicabili gli ordinari istituti disciplinati nel d.lgs. n. 151 del 2001 e nei CCNL di comparto"

Papà: congedo obbligatorio e facoltativo per nascita del figlio. Mamma: contributi economici

Il nuovo congedo per il padre lavoratore non si applica nella PA?

Il parere della Funzione Pubblica

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri