Congedo matrimonio: docenti e ATA non usufruiscono dei 15 giorni retribuiti per nozze prima del contratto

Stampa

Un docente a tempo determinato ha diritto a fruire dei 15 giorni di congedo matrimoniale per un matrimonio contratto prima della stipula del rapporto di lavoro?

A rispondere è l’Aran con una nota.

L’art. 19 del CCNL del 29.11.2007 del comparto scuola, “Ferie, permessi ed assenze del personale assunto a tempo determinato”, ricorda l’Aran, al comma 12, prevede che il personale docente ed ATA assunto a tempo determinato ha diritto entro i limiti di durata del rapporto, ad un permesso retribuito di 15 giorni consecutivi in occasione del matrimonio.

Nel caso in cui il matrimonio sia avvenuto al di fuori del contratto di lavoro, in applicazione di quanto previsto dalla disposizione contrattuale sopra riportata, il dipendente non può aver diritto al congedo matrimoniale.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!