Conferma incarichi di presidenza 2023/24, domanda dal 20 aprile al 20 maggio. DIRETTIVA

WhatsApp
Telegram

Con nota del 7 aprile il Ministero dell’Istruzione e del Merito trasmette la direttiva n. 9 del 7 aprile 2023, concernente la conferma degli incarichi di
presidenza nelle scuole primarie e secondarie di primo grado, nelle scuole secondarie di secondo grado e nelle istituzioni educative per l’anno scolastico 2023/2024.

In applicazione dell’articolo 1-sexies del decreto-legge 31 gennaio 2005, n. 7, convertito con modificazioni, dalla legge 31 marzo 2005, n. 43, dall’anno scolastico 2006-2007 non sono più conferiti incarichi di presidenza, fatta salva la conferma degli incarichi già conferiti.

Domanda dal 20 aprile

Gli aspiranti alla conferma dell’incarico devono presentare domanda dal 20 aprile al 20 maggio 2023, con modalità telematica, all’Ufficio scolastico regionale – Ambito territoriale della provincia in cui hanno la sede di servizio in qualità di preside incaricato nel corrente anno scolastico.

Nella domanda vengono indicati il punteggio conseguito nella graduatoria per il conferimento degli incarichi di presidenza relativo all’anno scolastico 2005-2006, le sedi preferite e le istituzioni scolastiche presso le quali gli aspiranti chiedono di essere assegnati, nonché il possesso di eventuali titoli di precedenza nella scelta della sede.

Va inoltre indicata l’eventuale preferenza ad essere prioritariamente confermati nella sede di servizio occupata nell’anno scolastico 2022-2023, ove disponibile, o ad essere assegnati ad altra sede.

Gli interessati, nel caso di mancanza di sedi nella provincia di appartenenza, devono dichiarare la propria eventuale disponibilità ad essere assegnati presso istituti disponibili in altra provincia della regione, indicando, nell’ordine, le province nell’ambito delle quali gli stessi chiedono di essere assegnati.

NOTA

DIRETTIVA

 

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri