Concorso studenti sul valore della sconfitta di Caporetto, Miur: domani premiazione al Vittoriano

Stampa

comunicato Miur –  Il Sacrario delle Bandiere all’interno del Vittoriano in piazza Venezia a Roma sarà il teatro della premiazione del Concorso, “1917-2017 – Significato, valore, lezione di una sconfitta: quando una Caporetto diventa occasione di rinascita”.

Alla presenza del Sottosegretario Gabriele Toccafondi e della Senatrice Teresa Armato consigliere del Ministro della Difesa per le celebrazioni del Centenario della Grande Guerra, si svolgerà la premiazione del concorso che ha coinvolto, oltre 60 istituti scolastici di tutt’Italia. Alla cerimonia prenderà parte il Generale di Corpo d’Armata Claudio Mora Sottocapo di Stato Maggiore dell’Esercito.

Il Concorso nazionale è una delle iniziative organizzate congiuntamente tra il Ministero della Difesa e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca in attuazione del Protocollo d’intesa “Favorire l’approfondimento della Costituzione italiana e dei principi della Dichiarazione universale dei diritti umani, in riferimento all’insegnamento di Cittadinanza e Costituzione”, firmato tra i due dicasteri nel 2015.

Oltre 150 elaborati dalle scuole primarie e secondarie hanno approfondito, nel centenario della ricorrenza, gli eventi della Prima Guerra Mondiale legati alla battaglia di Caporetto. L’analisi storica ha rappresentato lo spunto per una riflessione più generale sulla capacità di imparare a vivere anche una sconfitta come una sfida alle difficoltà e un’occasione per reagire positivamente.

La cerimonia, con inizio alle 16:00, vedrà la partecipazione degli autori (singoli o gruppi) degli elaborati (tre per ogni categoria) ed è aperta alla stampa.

Stampa

Il nuovo programma di supporto gratuito Trinity per docenti di lingua inglese