Concorso studenti “Premio Giovanni Grillo”, invio lavori entro il 5 dicembre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Giunge alla terza edizione il concorso per studenti “Premio Giovanni Grillo”, indetto dalla Fondazione Giovanni Grillo in collaborazione con il Miur e con il patrocinio dell’Aeronautica Militare.

Il concorso, dedicato a Giovanni Grillo, militare italiano deportato nei campi di concentramento tedeschi durante l’ultimo conflitto mondiale, si propone la finalità di conservare e di rinnovare la memoria delle
vittime delle persecuzioni nazifasciste durante la seconda guerra mondiale.

Possono partecipare al concorso gli studenti delle scuole secondarie di I e di II grado dell’intero territorio nazionale che potranno esprimersi con scritti, disegni, fotografie, video o prodotti multimediali.

Gli studenti dovranno presentare dei lavori individuali o di gruppo sulla
seguente tematica: “La deportazione e la prigionia come negazione del viaggio. A partire dalla testimonianza del militare Giovanni Grillo, raccolta nel libro ”Giovanni Grillo da Melissa al lager – la vicenda di un deportato
calabrese”, riflettere sul viaggio “forzato”: da quello che conduceva i
deportati ai campi di concentramento a quello della speranza dei migranti”.

I lavori devono essere inviati entro il 5 dicembre 2017 all’indirizzo
di posta elettronica: [email protected]

I lavori che non possono essere trasmessi in formato elettronico vanno inviati  per posta raccomandata, entro i termini suddetti, alla
Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione –
Ufficio III – Via le Trastevere 76/a 00153 Roma.

nota Miur

bando

scheda partecipazione

Versione stampabile
anief
soloformazione