Concorso per studenti “Minaccia e salvezza. L’acqua nella Bibbia”, iscrizioni entro il 31 ottobre

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Il Miur ha pubblicato il Bando di concorso nazionale “Minaccia e salvezza. L’acqua nella Bibbia”, frutto del protocollo di intesa con BIBLIA (Associazione laica di cultura biblica).

Possono partecipare al bando di concorso gli alunni delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado statali e paritarie.

Il Concorso è finalizzato a iniziare i ragazzi alla
lettura dei testi biblici e a una loro interpretazione culturale.

Il tema del Concorso è l’acqua, relativamente al quale sono suggeriti quattro filoni tematici presenti nella Bibbia:

l) Le acque primordiali: dalla creazione al diluvio;

2) Mari, fiumi, laghi: geografie e storie di uomini e di popoli;

3) Pioggia, pozzi: la sete della terra, la sete dei viventi;

4) Acque di guarigione, acque di purificazione.

Gli alunni della scuole primarie sono chiamati a produrre elaborati di classe, mentre quelli delle secondarie elaborati di classe, di gruppo o individuali.

Per partecipare al Concorso è necessario compilare la scheda di iscrizione, allegata al bando, e inviarla entro il 31 ottobre al seguente indirizzo email: [email protected] 

Per tutti i dettagli relativi alla produzione degli elaborati e alla premiazione scarica il bando e gli allegati.

Versione stampabile
anief
soloformazione