Concorso straordinario, si procede con la valutazione delle prove già svolte. Nota

Stampa

Il ministero dell’Istruzione con nota n. 2062 del 15 gennaio invita gli Uffici scolastici a procedere con la valutazione delle prove scritte già svolte.

Dopo la comunicazione sull’avvio della correzione telematica delle prove scritte già svolte da parte delle commissioni giudicatrici, “si invitano – si legge – gli Uffici in indirizzo ad adoperarsi perché siano assicurate le attività
di valutazione“.

NOTA

Ed è di oggi, 21 gennaio, l’avviso dell’Usr Sicilia con il quale si comunica che le commissioni giudicatrici delle
classi di concorso che già hanno sostenuto le prove: A008 – A009 – A012 – A016 – A022 – A026 – A028 – A030 – A036 – A039 – A041 – A042 – A043 – A048 – A049 – A050 –A057 – A060 – AB24 – AM55 – B011 – B015 – B017 – B024
possono procedere alla correzione da remoto degli elaborati, accedendo alla piattaforma dedicata con le credenziali SPID.

Concorso straordinario: si riparte

Il concorso straordinario può ripartire dal 15 febbraio, così come stabilito dal Dpcm del 14 gennaio 2021.

Il ministero ha reso note le date delle prossime prove scritte, dopo la brusca interruzione a causa della pandemia.

Concorso straordinario, ecco le date. Le prove si svolgeranno fra il 15 e il 19 febbraio. Calendario ufficiale

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur