Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Concorso straordinario secondaria, posti sostegno: serve specializzazione e tre anni servizio di cui uno specifico. Chiarimenti

Concorso straordinario secondaria: secondo alcune stime, dei 24.000 posti a disposizione, il numero maggiore sarà sui posti di sostegno, soprattutto nelle regioni del nord, dove si registra un alto numero di posti vacanti. 

Posti di sostegno: i requisiti richiesti

I requisiti richiesti per accedere al concorso straordinario su posto di sostegno:

  • specializzazione sostegno per il grado di scuola richiesto
  • tre anni di servizio svolti tra l’anno scolastico 2008/09 e il 2019/20 (annualità significa servizio prestato per almeno 180 giorni nell’anno scolastico o, ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124 un servizio prestato ininterrottamente dal 1° febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale ”)
  • uno dei tre anni di servizio deve essere specifico, cioè prestato su posto di sostegno nel grado di scuola richiesto

Preparati al concorso con il corso di Orizzonte Scuola per rientrare nei 24mila posti disponibili

Una nostra lettrice chiede

Io ho svolto tre anni di servizio (compreso quello in corso quattro) in scuole secondarie di secondo grado. Ho avuto per due anni il ruolo di docente curricolare, per un anno quello di docente di sostegno (senza specializzazione). Entro Marzo conseguirò il titolo di specializzazione per docente di sostegno alla Scuola secondaria di primo grado. Il mio quesito è: oltre che partecipare alla procedura straordinaria su posto comune alla Scuola secondaria di secondo grado, posso partecipare anche alla procedura straordinaria su posto di sostegno alla Scuola secondaria di primo grado (avendo la specializzazione alle medie) avendo prestato un anno di servizio su sostegno alle superiori?

La risposta è negativa. A fornirla il Ministero, durante una riunione con i sindacati.

“Gli specializzati/specializzandi su sostegno non possono partecipare al concorso straordinario se i servizi relativi a posto di sostegno afferiscono a un ordine di scuola diverso, in obbedienza al principio generale
previsto dal D.L. 126/2019 (punto 7).”

E’ possibile partecipare alla procedura per posto di sostegno sia per la scuola secondaria di I grado che di II grado, in presenza delle specializzazioni specifiche (punto 8).”

Pertanto, l’anno di servizio specifico in questo caso fa la differenza tra il poter partecipare o meno alla procedura del concorso straordinario su sostegno.

Concorso straordinario secondaria: requisiti di accesso, prove e programmi, procedura abilitazione [AGGIORNATO]

Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia