Concorso straordinario secondaria per il ruolo, requisiti di accesso non cambiano. Info su domanda dal 28 maggio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Concorso straordinario secondaria: il decreto n. 510 del 23 aprile 2020, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 28 aprile, continua a mantenere i propri effetti ma sarà integrato con le novità che deriveranno dall’approvazione definitiva del Decreto Scuola. 

AGGIORNAMENTO ORE 16: il Ministero ha stoppato la presentazione della domanda, senza indicare una nuova data

_________________

E’ quanto prevede l’emendamento presentato al DL Scuola in Commissione Senato. L’iter del Decreto prevede il voto in Commissione e poi il passaggio in Aula, anche se è probabile la fiducia.

Il decreto Scuola dovrà essere approvato entro il 7 giugno, pena la decadenza.

I requisiti di accesso

I requisiti di accesso alla procedura concorsuale non ci risulta essere stati finora oggetto di modifica. Pertanto sono confermati

  • Posti comuni 

Possono accedere al concorso straordinario per il ruolo scuola secondaria di primo e secondo grado, gli aspiranti in possesso dei requisiti di seguito riportati (possesso congiunto):

– tre annualità di servizio nelle scuole secondarie statali anche non consecutive svolte tra l’a.s. 2008/09 e l’anno scolastico 2019/20 su posto comune o di sostegno Come si calcola una annualità di servizio

– un anno deve essere stato svolto per la classe di concorso o nella tipologia di posto per la quale si concorre Cosa vuol dire annualità di servizio specifico

– possesso del titolo di studio valido per l’accesso alla classe di concorso richiesta (laurea con eventuali CFU per la classe di concorso ovvero abilitazione o idoneità concorsuale nella specifica classe di concorso)

Esclusi i docenti con tre anni di servizio svolto solo su sostegno

vale anche il servizio svolto da MAD e persino senza titolo

  • Posti di insegnante tecnico-pratico (ITP)

Il requisito richiesto, sino al 2024/25, è il diploma di accesso alla classe di concorso della scuola secondaria superiore (tabella B del DPR 19/2016 modificato dal Decreto n. 259/2017).

  • Posti di sostegno

I requisiti già indicati per i posti comuni oppure quelli per i posti di ITP più il titolo di specializzazione su sostegno. Leggi tutto

Prova scritta

Cambierà invece la modalità della prova scritta, se l’emendamento proposto verrà approvato all’interno del Decreto Scuola

Concorso straordinario, ecco come sarà la nuova prova: domande a risposta aperta. TESTO EMENDAMENTO

Date per la presentazione della domanda

Secondo quanto indicato nel bando pubblicato in Gazzetta ufficiale la finestra temporale di iscrizione al concorso è dalle ore 9,00 del 28 maggio 2020 fino alle ore 23,59 del 3 luglio 2020.Per partecipare bisognerà pagare una tassa

Al momento non ci risultano modifiche o avvisi del Ministero per indicare una data diversa. Se dovessero pervenire, non mancheremo di avvisare i nostri lettori.

Versione stampabile
Argomenti: