Concorso straordinario secondaria, in Campania attesi 10.000 partecipanti. 24.000 i posti in tutta Italia

Concorso straordinario secondaria: il bando sarà emanato nei prossimi mesi, ma più di un interrogativo serpeggia in questi giorni di attesa dell’incontro tra Miur e sindacati fra i precari. 

Il concorso straordinario per la scuola secondaria è inserito nel Decreto Scuola entrato in vigore il 29 dicembre 2019. Si tratta di un concorso riservato a docenti con almeno tre anni di servizio. Qui i dettagli per i requisiti

I posti a disposizione dovrebbero essere 24.000, suddivisi tra posto comune e sostegno, distribuiti nelle regioni e per classi di concorso con posti vacanti nel triennio 2020/23.

Le assunzioni da concorso straordinario proseguiranno ad esaurimento, eventualmente anche dopo il triennio di riferimento.

Non è ancora chiaro quanti docenti richiederanno di partecipare al concorso straordinario.

Se i conteggi iniziali – si era a fine anno scolastico 2018/19 –  del Miur parlavano di 55.000 docenti e nella relazione tecnica era stata proposta l’ipotesi di 100.000 partecipanti, le modifiche introdotte nell’iter parlamentare non permettono di prevedere il numero di partecipanti.

Bisogna infatti distinguere il numero dei docenti che potrà partecipare per ruolo + abilitazione, e docenti che parteciperanno solo per il conseguimento dell’abilitazione.

I dati ufficiali delle supplenze anno scolastico 2019/20

I dati ufficiali ci restituiscono il dato di 107mila supplenze al 30 giugno e 31 agosto, alle quali bisogna aggiungere tutte le supplenze temporanee.

Pur non potendo distinguere, all’interno di questo numero, quanti sono i docenti in possesso dei requisiti per il concorso straordinario, il dubbio che ci sia una sproporzione tra numero di partecipanti e numero di posti a ruolo si insinua tra i docenti precari.

Tra l’altro bisogna considerare che la previsione è quella di bandire il concorso solo in regioni e per classi di concorso con posti vacanti, per cui potrebbero esserci docenti che, pur vantando i requisiti, potrebbero non avere la possibilità di abilitazione con questa procedura.

Va detto che contemporaneamente sarà bandito il concorso ordinario. Qui i requisiti.

Il Mattino ha pubblicato dei dati sui possibili partecipanti al concorso straordinario “Nel Salernitano i partecipanti alla prova, solo tra docenti precari, saranno poco meno di 4mila. Ma ci sarà posto da assunzioni per poco più di 800 prof. In Campania i partecipanti alla prova straordinaria concorsuale dovrebbero essere poco più di 10mila per meno di 3mila posti a disposizione”

Non sappiamo quanto questi dati saranno vicini alla realtà, nei prossimi mesi sarà possibile fare delle considerazioni più approfondite.

Preparati al concorso con il corso di Orizzonte Scuola per rientrare nei 24mila posti disponibili

Segui il nuovo ciclo formativo Eurosofia: “Educazione civica, cittadinanza attiva e cultura della sostenibilità a scuola”