Concorso straordinario secondaria, far partecipare anche docenti con servizio solo su sostegno. Lettera

Stampa
ex

inviata da Prof. Alessandro Pascoli  – Il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione nei giorni scorsi ha evidenziato molti limiti riguardanti le procedure di abilitazione e i concorsi straordinari. 

Il CSPI, in premessa, segnala che la procedura straordinaria, oggetto del parere in questione, risulta essere, per previsione normativa, connessa alle altre due procedure previste dalla legge 159 del 2019, ovvero quella ordinaria e quella straordinaria finalizzate entrambe all’immissione in ruolo, procedure, soprattutto la straordinaria, con limiti e criticità che si riverberano anche su quanto disposto nello schema di decreto su cui il CSPI ha espresso il proprio parere
In particolare il CSPI evidenzia la seguente criticità riguardante i docenti con servizio statale esclusivo sul sostegno:
“esclusione dalla procedura del personale che abbia maturato i tre anni di servizio su posti di sostegno, senza il possesso del titolo specifico, e che chieda di partecipare alla selezione per la classe di concorso per cui ha titolo, ove non abbia almeno svolto un anno di servizio per quella specifica classe”.
La maggioranza al Governo, e in particolare il Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina, non può ignorare il parere del CSPI, ma deve ridare dignità di tali docenti STATALI. Il servizio svolto su sostegno viene valutato come specifico nella classe di concorso da graduatorie incrociate da sempre e negarlo significherebbe discriminare dei lavoratori della scuola che in ogni caso hanno prestato servizio per almeno tre anni scolastici al pari di tutti gli altri precari nominati da graduatoria.
Questi docenti, seppur non specializzati, hanno comunque reso possibile il normale svolgimento della pubblica istruzione e spesso hanno contribuito alla realizzazione di progetti di vita di tanti alunni con bisogni educativi speciali. Non si chiede certamente l’accesso al Tfa sostegno, ad oggi a numero chiuso, ma nemmeno la definitiva esclusione da una procedura straordinaria riservata ai docenti con pluriennale servizio statale.
Nella speranza che questa lettera possa arrivare a chi di dovere, porgo i miei più cordiali saluti

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur