Concorso scuola straordinario, entro 8 giugno le aule in cui svolgere la prova. Un metro di distanza tra i candidati

di redazione

item-thumbnail

Concorso straordinario: alla ricerca delle aule in cui svolgere la prova selettiva computer based, così come disposto dal bando pubblicato in gazzetta ufficiale il 28 aprile scorso. 

Le domande di partecipazione al concorso potranno essere presentate sul sito del Ministero dell’istruzione, piattaforma Polis Istanze online, tramite SPID o utenza specifica di Polis.

La finestra temporale per la presentazione della domanda si aprirà il 28 maggio e chiuderà il 3 luglio.

I requisiti di accesso al concorso straordinario secondaria

Ricognizione aule per lo svolgimento delle prove

Il Ministero ha inviato agli Uffici Scolastici  la nota prot. n. AOODPPR 918 del 15/05/2020 con cui si dà avvio al  censimento delle aule informatizzate e dei relativi responsabili tecnici d’aula delle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado.

Il Ministero ha messo a disposizione una piattaforma che consentirà alle istituzioni scolastiche di procedere al censimento delle aule.

Tale piattaforma, volta a raccogliere le informazioni relative alla capienza ed alle caratteristiche tecniche di ogni singola aula, è già  disponibile al seguente link https://concorsi.scuola.miur.it/ dal 20 maggio e sarà aperta fino all’8 giugno.

Prova con distanziamento sociale

In considerazione dell’alto numero di candidati attesi (sono circa 77.000 i candidati censiti dal Ministero ad essere in possesso dei requisiti richiesti)  e delle norme di distanziamento sociale che dovranno essere rispettate [un metro da ogni candidato per ogni lato] gli Uffici Scolastici stanno chiedendo la disponibilità anche alle scuole del primo ciclo di istruzioni che possano garantire questi standard di sicurezza.

Due responsabili tecnici per ogni aula

I Dirigenti Scolastici dovranno comunicare i nominativi di due responsabili tecnici per ogni aula, da individuare tra il personale con competenze informatiche o di animatore digitale, ove possibile con esperienza nelle precedenti procedure concorsuali.

Le postazioni informatiche censite saranno successivamente collaudate secondo successive istruzioni del Ministero.

Versione stampabile
soloformazione