Concorso straordinario secondaria, come ci si iscrive. Si sceglie una sola regione, procedura su Istanze online o con SPID

Stampa

Concorso straordinario secondaria: il bando disciplinerà le modalità di iscrizione. Dalla pubblicazione ci saranno trenta giorni di tempo. 

La bozza del bando

Il concorso straordinario è riservato ai docenti con tre anni di servizio tra l’anno scolastico 2008/09 e 2019/20, di cui uno specifico.

I requisiti di accesso

Ciascun docente potrà partecipare solo in una regione 

All’interno di quella regione, se in possesso dei relativi requisiti il docente potrà partecipare alla procedura per

  • una classe di concorso (per la quale, oltre agli altri requisiti, si deve avere una annualità di servizio specifico).
  • sostegno scuola secondaria di I grado
  • sostegno scuola secondaria II grado

Per partecipare alla procedura su sostegno è necessario essere in possesso, oltre ai requisiti richiesti per il posto comune, della relativa specializzazione.

La domanda di partecipazione

Ogni candidato potrà presentare una sola domanda di partecipazione, nella quale potrà chiedere di partecipare – se in possesso dei requisiti – sia per posto comune che sostegno.

La domanda sarà esclusivamente telematica, gestita attraverso il portale del Ministero.

Potrà essere presentata attraverso Istanze online (POLIS), al quale bisogna registrarsi gratuitamente se non si è già iscritti.

Guida alla registrazione su Istanze online

In alternativa, i docenti possono utilizzare le proprie credenziali SPID per entrare nell’applicazione Piattaforma Concorsi e procedure selettive, già utilizzata dal Ministero per la domanda dei lavoratori delle pulizie.

La bozza del bando spiega nel dettaglio le modalità di iscrizione

Posti disponibili

La procedura per il ruolo verrà bandita per 24.000 posti, solo per le classi di concorso e regioni con posti vacanti.

Il Ministero non è stato ancora in grado di fornire le tabelle sulla distribuzione dei posti per classe di concorso e regioni. In ogni caso saranno allegate al bando.

La procedura a soli fini abilitanti sarà bandita per tutte le classi di concorso

Preparati al concorso con il corso di Orizzonte Scuola per rientrare nei 24mila posti disponibili

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia