Concorso straordinario secondaria: ANIEF ricorre al Presidente della Repubblica

Stampa

Anief – Dopo la scadenza dei termini per ricorrere al TAR Lazio, ANIEF avvia le adesioni per i ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica contro il bando del concorso straordinario per la scuola secondaria di primo e secondo grado

Adesioni on line

Ancora possibile ricorrere contro il concorso straordinario per l’immissione in ruolo sui 32mila posti disponibili; le numerose categorie escluse possono impugnare il bando presentando ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.

Tra queste ricordiamo i docenti senza specializzazione che hanno prestato solo servizio su sostegno e, pertanto, sono stati esclusi perché privi dei requisiti dell’anno di servizio sulla specifica classe di concorso. Adesioni aperte anche per i docenti con due anni di servizio, esclusi nonostante il decreto-legge cosiddetto “dignità” n. 87 del 2018 abbia posto a due anni il tetto massimo al precariato. Possono ricorrere per essere ammessi al concorso straordinario anche i docenti con servizio in paritaria o nei percorsi IeFP, i dottori di ricerca senza il requisito di servizio nonostante le sentenze della magistratura amministrativa, i docenti con servizio nella classe A-66 privi di titolo d’accesso alla A-41, quelli con servizio antecedente all’anno scolastico 2008/2009, coloro che sono iscritti alle selezioni (rinviate al prossimo autunno) per l’accesso al V ciclo TFA Sostegno ai fini dell’ammissione con riserva alla procedura per il sostegno, i docenti con tre anni di servizio ma non sulla classe di concorso o con servizio misto secondaria/primaria (o infanzia), i docenti IRC con un anno di servizio su specifica classe di concorso, i docenti che totalizzano tre anni di servizio con quello di leva militare. Avviato anche il ricorso gratuito contro la mancata indizione del concorso riservato anche per docenti IRC e di una nuova procedura straordinaria anche per docenti della scuola primaria e dell’infanzia, aperto anche al personale educativo abilitato. Aperti anche i ricorsi straordinari contro la tabella titoli allegata al bando. Possibile ricorrere contro il mancato riconoscimento del punteggio per il servizio su sostegno per chi concorre per il posto curricolare (e viceversa), e per ottenere il punteggio per il servizio aspecifico.

Questo l’elenco di tutti i ricorsi straordinari avviati:

  • Servizio paritarie, clicca qui
  • Servizio IeFP, clicca qui
  • Due anni di servizio, clicca qui
  • Servizio ante 2008/09, clicca qui
  • Sostegno con riserva per chi è iscritto a selezioni V ciclo, clicca qui
  • Servizio misto secondaria + infanzia/primaria, clicca qui
  • Accesso con anno servizio militare di leva, clicca qui
  • Tre anni senza servizio specifico, clicca qui
  • Tre anni servizio sul sostegno per partecipare alla classe di concorso, clicca qui
  • Esclusione docenti IRC con un anno di servizio specifico, clicca qui
  • Dottori di ricerca, clicca qui
  • Servizio A066 per accesso senza titolo concorso A041, clicca qui
  • Mancata indizione concorso straordinario infanzia/primaria, clicca qui
  • Mancata indizione concorso Personale educativo abilitato per posti primaria, clicca qui

Possibile aderire on line ai ricorsi CLICCANDO SU QUESTO LINK.

Stampa