Concorso straordinario, Salvini: “Che senso ha farlo con il rischio sanitario in corso? Si stabilizzi per titoli”

Stampa

“Un tema su cui non siamo stati coinvolti è anche la scuola. Se il governo fa ulteriori chiusure domando: che senso ha che il 22 ottobre il ministro Azzolina faccia un concorso  straordinario con il rischio sanitario che consegue?”.

Lo dice Matteo Salvini a Quarta Repubblica su Rete4. “Servono insegnanti? Si faccia per titoli, si stabilizzi chi già c’è”.

E ancora: “Sono contrario a tornare a chiudere interi settori produttivi, sarebbe una follia. Quello che sappiamo lo sappiamo da tv e  giornali. Il nostro coinvolgimento è pari a chi sta davanti alla tv e  non mi sembra sano”.

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia