Concorso straordinario ruolo, Uffici territoriali verificano requisiti candidati. Avvisi riparto

Stampa

L’Usr per il Veneto ha pubblicato il decreto di riparto tra gli Uffici Territoriali inerente la procedura straordinaria per titoli ed esami per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado. Seguiranno gli avvisi degli altri Usr.

Le prove per il concorso straordinario per il ruolo, come indicato dall’avviso in GU del 29 settembre, prenderanno il via il 22 ottobre e si concluderanno il 16 novembre.

Ai dirigenti degli AT spettano i seguenti compiti:

  • informazioni ai candidati;
  • verifica requisiti di accesso dei candidati per le classi di concorso assegnate ed emanazione dei provvedimenti di esclusione dei candidati privi dei requisiti di accesso;
  • verifica della sussistenza dei requisiti per avvalersi dei benefici previsti dalla Legge n. 68/1999 e dal Decreto Legislativo n. 66/2010;
  • elaborazione degli elenchi dei candidati ammessi al concorso;
  • gestione di eventuali istanze di accesso agli atti;
  • individuazione dei nominativi dei presidenti, dei commissari, dei commissari aggregati e dei segretari delle commissioni giudicatrici per le classi di concorso assegnate, predisposizione dei relativi decreti e trasmissione alla Direzione generale per verifica e firma;
  • reperimento della sede di svolgimento dei lavori delle commissioni, relative alle classi di concorso assegnate alla provincia di competenza;
  • individuazione dei componenti dei Comitati di Vigilanza nelle scuole sede di prove concorsuali;
  • supporto alle commissioni per la stesura del diario delle attività e pubblicazione delle notizie sui siti istituzionali;

E ancora

  • trasmissione della lettera estratta e della griglia di valutazione alla Direzione Regionale;
  • convocazione dei candidati via email;
  • supporto alle commissioni nell’utilizzo delle applicazioni informatiche;
  • assistenza alle commissioni in sede di valutazione dei titoli dei candidati per la formulazione della graduatoria;
  • pubblicazione nel sito istituzionale di tutti gli atti nonché delle informazioni obbligatorie in relazione a tutte le procedure concorsuali (calendari, griglie, avvisi, ecc.);
  • pubblicazione nel sito istituzionale delle graduatorie provvisorie e definitive;
  • esame degli eventuali reclami;
  • redazione del prospetto riepilogativo per i pagamenti col dettaglio per ogni membro di commissione secondo le indicazioni fornite dall’ufficio Risorse finanziarie della Direzione Generale;
  • costituzione in giudizio in relazione all’eventuale contenzioso per le Classi di Concorso assegnate.

Vai all’avviso Usr Veneto

Concorso straordinario 2020 docenti scuola secondaria: calendario prove, programmi, abilitazione e immissione in ruolo [Lo Speciale]

Stampa

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia