Concorso straordinario, prove suppletive dal 14 maggio: temperatura, referto tampone, Ffp2. Protocollo sicurezza, Check list sedi

Stampa

Protocollo sicurezza per lo svolgimento delle prove scritte suppletive previste nel periodo 14– 20 maggio 2021 e relative alla procedura straordinaria, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado su posto comune e di sostegno. Le indicazioni dell’Usr per il Veneto

Requisiti dell’area e delle aule concorsuali

Lo spazio complessivo dove si trovano i locali destinati allo svolgimento delle prove selettive (area concorsuale),
deve disporre dei seguenti requisiti:

  • dotazione di accesso riservato ai candidati, laddove possibile diversificati per l’ingresso e l’uscita;
  • disponibilità di sufficiente area interna, con adeguata areazione naturale;
  • disponibilità di un locale autonomo e isolato, ubicato prima dell’accesso alle aule concorso dei candidati, dove poter accogliere e isolare gli eventuali soggetti con sintomi insorti durante la prova (locale d’isolamento).
    Gli ambienti adibiti allo svolgimento delle prove concorsuali, aventi dimensioni adeguate e caratteristiche di
    autonomia funzionale (aule concorsuali), devono essere dotate di postazioni operative costituite da banco e sedia,
    posizionate, se in numero maggiore di una, a una distanza di almeno 2,25 metri l’una dall’altra, in tutte le
    direzioni, e la cui posizione fisica va segnalata a pavimento, onde evitare il loro spostamento.

Inoltre:

  • nelle aule deve essere garantito un elevato livello di aerazione naturale;
  • se le aule sono dotate di un impianto aeraulico di riscaldamento o condizionamento, questo deve operare senza ricircolo di aria; se ciò non è possibile, l’impianto non deve essere avviato;
  •  nelle vicinanze delle aule, devono essere presenti servizi igienici facilmente accessibili, possibilmente riservati,
    identificati con apposita cartellonistica e segnaletica.

Accesso all’area concorsuale

I candidati possono accedere all’interno dell’area concorsuale solo uno per volta:

  • consegnando un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento della prova (la consegna del referto è obbligatoria anche per i candidati che abbiano effettuato una o entrambe le dosi del vaccino per il COVID-19);
  • indossando (a copertura di naso e bocca) un facciale filtrante FFP2 senza valvola messo a disposizione dalla sede scolastica ospitante, mantenendolo sempre indossato, fino all’uscita (all’interno dell’area concorsuale, non è consentito l’uso di mascherine chirurgiche, facciali filtranti con o senza valvola o mascherine di comunità personali);
  • igienizzandosi le mani con il gel contenuto negli appositi dosatori posti all’ingresso;

PROTOCOLLO SICUREZZA E CHECK LIST

Concorso straordinario, prove suppletive dal 14 maggio: calendari-avvisi Usr. Aggiornato Umbria

Stampa

Nuovi percorsi mirati e intensivi per prepararti al Concorso Stem. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype