Concorso straordinario per soli titoli è inattuabile. Lettera

Stampa
ex

Inviata da Luca Gallo-  La questione del concorso straordinario  sta diventando  peggio del MES, questo perche’ alcuni esponenti di alcuni partiti di maggioranza non si rendono conto che il concorso per soli titoli non e’ attuabile per degli insegnanti privi di abilitazione,  e’ stato cosi’ nel 2012 e nel 2016, ovvero chi aveva i 36 mesi ha dovuto sostenere un concorso ordinario  per  esami e titoli, inoltre nel 2016 si trattava inoltre di  personale abilitato, per cui e’ semplicemente assurdo prevedere un concorso per soli titoli per insegnanti privi di abilitazione,  si creerebbe un precedente particolare, oltre al fatto che  ci sarebbero migliaia di ricorsi da parte degli esclusi.

Cavalcare una protesta  senza valutare bene la questione e’  voler confondere l’ opinione pubblica su un tema si delicato ma che non deve essere un alibi per non essere in nessun modo valutati, il concorso per titoli in Trentino riguarda del personale abilitato,  insomma il concorso straordinario come dice l’on. Granato  e’ un’ occasione per  i precari, come fu un’ occasione  il concorso 2012 e come lo fu quello del 2016, in piu’  il concorso e’ stato gia’ reso piu’ snello con l’ eliminazione degli scritti e dell’ orale, ma siamo seri, ne va del bene della scuola e della credibilita’ della maggioranza, e’ assurdo pensare ad una crisi di governo da parte di chi fino a un mese fa non aveva niente da ridire,  l’ emergenza sanitaria si sta attenuando  sempre piu’, in tutta sicurezza  le prove possono essere svolte,  spero che il ministro  vada avanti sulla strada del merito e della coerenza, altri se vogliono creare una crisi  se ne assumano tutte le responsabilita’.

Stampa

Come fare educazione civica Digitale: dagli ambienti digitali alle fake news, dal Sexting alla netiquette. Corso con iscrizione e fruizione gratuite