Concorso straordinario per il ruolo, troppo poche le aule trovate finora. Proroga al 20 luglio

WhatsApp
Telegram

Concorso straordinario: alla ricerca delle aule in cui svolgere la prova selettiva computer based. Proroga al 20 luglio.

Alla chiusura del periodo precedentemente fissato (8 giugno 2020) il Ministero dell’Istruzione ha constatato l’insufficienza delle postazioni attualmente censite e ha ritenuto necessario, in considerazione dell’alto numero di candidati attesi, nonché delle norme del “distanziamento sociale” previste dalle disposizioni sanitarie attualmente vigenti, prorogare il termine al 20 luglio 2020.

Prova con distanziamento

Le prove, che saranno domande a risposta aperta e non più quiz a crocette, si svolgeranno rispettando le norme di distanziamento sociale (un metro da ogni candidato per ogni lato). Per tale ragione gli Uffici Scolastici stanno chiedendo la disponibilità anche alle scuole del primo ciclo di istruzione che possano garantire questi standard di sicurezza.

La data per la presentazione della domanda 

Inizialmente prevista per il 28 maggio, al momento i termini sono stati sospesi. 

N.B. La ricognizione è riferita al concorso straordinario per il ruolo DDG n. 510 del 23 aprile 2020 perchè questo era il concorso che il Ministero avrebbe voluto avviare in estate. Le aule molto probabilmente sono le stesse che serviranno anche per la procedura straordinaria di abilitazione. La data di svolgimento delle prove non è stata ancora fissata.

Concorso straordinario per il ruolo: prova scritta a risposta aperta, ci sarà nuova data presentazione domanda. 32.000 posti

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur