Concorso straordinario per il ruolo: quando i risultati, chi sarà immesso in ruolo e chi avrà solo l’abilitazione

Stampa

La prova del concorso straordinario ha preso il via giovedì 22 ottobre 2020 e si concluderà lunedì 16 novembre. I posti a bando sono 32mila. I partecipanti, secondo i dati comunicati dal Ministero dell’Istruzione, sono oltre 64mila.
Un eventuale quanto probabile Lockdown, generalizzato o localizzato in alcune aree del Paese, potrebbe far si che la correzione della prova scritta del Concorso straordinario Docenti per il ruolo, subisca un ritardo. I prossimi giorni e contestuali nuovi DPCM ci aiuteranno a decifrare la realtà delle cose.

Ai sensi del Bando del 28 aprile 2020 il calendario delle prove scritte è stato pubblicato con Avviso pubblicato in GU il 29 settembre. Gli Uffici scolastici regionali pubblicano elenchi candidati e sede prova.

N.B. I candidati sono ammessi al concorso con riserva di accertamento del possesso dei requisiti di ammissione. In caso di carenza degli stessi, l’ Ufficio Scolastico potrà disporre l’esclusione immediata dei candidati, in qualunque momento della procedura concorsuale.

Scarica il calendario nazionale delle prove che devono ancora essere svolte

Numero candidati per regione e classe di concorso [Scarica PDF]

Protocollo di sicurezza

Avviso del 14 ottobre usare guanti o igienizzare le mani, temperatura prima di entrare a scuola. Precisazioni Ministero

Mascherina chirurgica per i candidati e guanti monouso per i tecnici [LE ISTRUZIONI DEL MINISTERO PER IL PROTOCOLLO DI SICUREZZA]

21 OTTOBRE 2020: il Ministero ha pubblicato un nuovo modello di AUTODICHIARAZIONE per l’accesso

Le correzioni – i risultati

Come indicato dal DD 8 luglio 2020 le commissioni pubblicano, almeno sette giorni prima rispetto alla prova, le griglie di valutazione. (predisposte dal CTS).

Nei prossimi giorni saranno pubblicate le altre griglie di valutazione, distinte per classe di concorso.

I descrittori sono

  • Padronanza delle conoscenze e competenze disciplinari in relazione alle discipline oggetto d’insegnamento (da 0 5 punti)
  • Padronanza delle conoscenze e competenze didatticometodologiche in relazione alle discipline oggetto d’insegnamento (da 0 a 5 punti)
  • Qualità dell’esposizione e correttezza linguistica e terminologica (da 0 a 5 punti)

Il punteggio sarà convertito in /80

La prova si intende superata con un minimo di 56/80.

Coloro che supereranno la prova ma non rientreranno nel numero dei posti banditi per la propria classe di concorso nella regione scelta, potranno conseguire l’abilitazione secondo una procedura ancora non specificata dal Ministero.

Quando le nomine in ruolo per i vincitori del concorso straordinario

La correzione delle prove potrebbe non essere immediata.

È plausibile che tra espletamento della prova scritta, correzione e pubblicazione degli esiti passeranno alcune settimane; in ogni caso inizio anno 2021, lockdown e misure simil restrittive permettendo.

Negli anni precedenti/concorsi scuola, le correzioni avvenivano anche prima del termine ultimo di svolgimento prove: 16 Novembre nel caso in questione.

Poi dovrà iniziare il percorso di abilitazione, per il quale manca ancora il relativo decreto.

Retrodatazione giuridica del ruolo

Il bando, DDG n. 510 del 23 aprile integrato con Decreto Dipartimentale n.783 del 8 luglio 2020 prevede “Ai vincitori della procedura concorsuale straordinaria ed immessi in ruolo nell’anno scolastico 2021/2022 che rientrano nella quota dei posti destinati alla procedura per l’anno scolastico 2020/2021 è riconosciuta la decorrenza giuridica del rapporto di lavoro dal 1° settembre 2020.”

Concorso straordinario 2020 docenti scuola secondaria: orari, cosa portare con sè, nuovo modello autodichiarazione, modalità prova [Lo Speciale]

Sasso (Lega): il nuovo Dpcm blocchi il concorso straordinario

I 64.000 docenti del concorso straordinario vanno assunti: 30% titoli e 70% servizio. E’ una situazione eccezionale

Concorso straordinario scuola, si è ancora in tempo per fermarlo. Lettera

Stampa

Eurosofia organizza la III edizione di [email protected] Aiutiamo i giovani a progettare il loro futuro in modo consapevole