Concorso straordinario per il ruolo, non ancora previste le prove suppletive

Stampa

Concorso straordinario per il ruolo di cui al DD n. 510 del 23 aprile: le prove riprenderanno il 15 febbraio e si concluderanno il 19. Si tratta dei quattro giorni di prove che non era stato possibile svolgere lo scorso novembre a causa dell’emergenza sanitaria. Il nuovo calendario, pubblicato il 19 gennaio, non tiene però conto delle decisioni dei Giudici, che nel frattempo hanno ammesso alcuni candidati a partecipare alle prove che non avevano potuto svolgere per problematiche legate al COVID (quarantena o isolamento fiduciario).

Consiglio di Stato: sì a prove suppletive

il Consiglio di Stato si è espresso favorevolmente allo svolgimento delle prove suppletive per i docenti che sono stati impossibilitati a prendere parte alla procedura nel giorno indicato causa Covid.

Per partecipare alle eventuali prove suppletive  è necessario essere in possesso di decreto cautelare individuale che ne riconosca il diritto.

Al momento però il Ministero non ha ancora chiarito questo aspetto, anche perché si tratta di riorganizzare – anche dal punto di vista dei quesiti – prove già svolte, per le quali bisognerà assicurare equità di trattamento.

Vi aggiorneremo su eventuali decisioni in merito.

Concorso straordinario, ecco le date. Le prove si svolgeranno fra il 15 e il 19 febbraio. Calendario ufficiale

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur