Concorso straordinario, Nencini: “Illegittimo escludere docente con sintomi Covid-19”

Stampa

”Chi manifesta sintomi Covid e chi è in quarantena non potrà partecipare al concorso scolastico. Una regola che, se non dovesse prevedere forme di recupero, sarebbe decisamente illegittima. Saremmo di fronte a un preoccupante paradosso: un docente che contrae il virus, magari durante l’insegnamento, verrebbe tagliato fuori dalla partecipazione a un concorso che aspetta da anni e non per sua responsabilità. Il ministro non si renda responsabile di una grave illegittimità e di una ingiustizia senza pari”.

Questo è quanto sostiene il senatore del Partito Socialista, Riccardo Nencini, presidente commissione Istruzione al Senato.

Stampa

Preparazione concorsi e TFA Sostegno con CFIScuola!