Concorso straordinario infanzia e primaria, USR Veneto si organizza

WhatsApp
Telegram

USR Veneto ha pubblicato la ripartizione tra gli Uffici Territoriali delle procedure relative al concorso straordinario infanzia e primaria indetto con DDG n. 1456 del 7 novembre 2018. 

La gestione e il coordinamento delle singole procedure concorsuali di cui al D.D.G. n. 1546 del 7 novembre 2018, distinte per ordine e tipologia di posto, sono ripartiti tra gli Uffici di Ambito Territoriali:

Concorso scuola primaria posto comune  Padova e Rovigo

Concorso scuola infanzia posto comune Treviso

Concorso primaria posti sostegno Verona

I restanti Uffici di Ambito Territoriale  coopereranno nelle attività istruttorie necessarie per il reperimento, nei territori di competenza, di
disponibilità e candidature per la costituzione delle Commissioni concorsuali

L’avviso

3.480 domande per il Veneto

Ricordiamo che per il Veneto sono state presentate 3.480 domande (42mila gli iscritti)

Il 18 dicembre il Miur ha pubblicato in Gazzetta Ufficiale la distribuzione degli Uffici Scolastici che si occuperanno delle procedure aggregate.

Infanzia sostegno infatti non sarà gestita dall’USR Veneto, ma è stata aggregata alla procedura analoga di Emilia Romagna, Friuli V.G., Liguria e Piemonte e sarà gestita dall’USR Lombardia.

Le candidature per la composizione delle commissioni si sono chiuse il 21 dicembre. Alla ripresa dell’attività lavorativa gli Uffici Scolastici saranno alle prese con l’organizzazione del concorso. Le prime prove orali sono previste per il mese di febbraio. Nello stesso mese, il 20, è attesa la nuova decisione dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato sul diritto o meno all’inserimento dei diplomati magistrale con titolo conseguito entro l’a.s. 2001/02 nelle Graduatorie ad esaurimento.

WhatsApp
Telegram

Concorso a cattedra ordinario secondaria (utile anche per STEM), il corso Orizzonte Scuola per prova scritta e orale. Aggiunte nuove simulazioni. Con simulatore EDISES per la prova scritta. Solo 150 EURO