Concorso straordinario infanzia e primaria, quanti punti per ogni anno di servizio

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Quanti punti verranno attribuiti per ogni anno di servizio nel concorso straordinario per infanzia e primaria? Analizziamo la tabella di valutazione titoli finora conosciuta, quella sulla quale ha espresso il proprio parere il CSPI.

Si tratta di 5 punti per ogni anno di servizio di insegnamento prestato sullo specifico posto per cui si procede alla valutazione (non ci sono limiti temporali, il discorso relativo agli ultimi 8 anni vale solo per il requisito di accesso).

Il servizio può essere stato svolto nelle scuole statali o paritarie e nelle istituzioni convittuali statali.

Il servizio prestato nei percorsi di istruzione dei Paesi UE è valutato ove riconducibile alla specificità del posto.

Il servizio a tempo determinato è valutato ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124. (ossia si raggiunge un anno di servizio con 180 giorni nell’anno considerato o servizio ininterrotto almeno dal 1° febbraio fino agli scrutini finali).

Il limite. La valutazione del servizio non può superare i 50 punti e, qualora superiore, è ricondotta a tale limite massimo.

Il limite totale.La valutazione complessiva dei titoli non può eccedere i settanta punti. La somma delle valutazioni delle sezioni titoli non può superare i venti punti, quella del servizio i 50.

La consulenza

Orizzontescuola fornisce un puntuale e gratuito servizio di consulenza su requisiti di accesso, valutazione titoli, presentazione della domanda. Scrivi a [email protected]

Domande e risposte saranno  pubblicate su http://chiediloalalla.orizzontescuola.it nella sezione Concorso docenti

Tutto sul concorso straordinario infanzia e primaria

Versione stampabile
anief
soloformazione