Concorso straordinario infanzia e primaria: giovedì 20 bozza decreto

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Giovedì 20 settembre i sindacati sono convocati al Miur per l’analisi della bozza del Decreto Ministeriale per il concorso straordinario infanzia e primaria previsto dall’art. 4 del Decreto Dignità e che il Ministero vuole pubblicare nei tempi, entro il 10 ottobre.

Cosa conterrà il Decreto

Il Decreto Dignità afferma

Il contenuto del bando, i termini e le modalità di presentazione delle domande, i titoli valutabili, le modalità di espletamento della prova orale, i criteri di valutazione dei titoli e della prova orale, nonché la composizione delle commissioni di valutazione e la misura del contributo idonea sono disciplinati con decreto del Ministero , dell’istruzione, dell’università e della ricerca, da adottare entro sessanta giorni dall’entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto. L’entità del contributo è determinata in misura tale da consentire la copertura integrale, unitamente alle risorse a tal fine iscritte nello stato di previsione del Ministero, degli oneri per l’espletamento della proceduri concorsuali”

E’ questo il decreto che – in bozza – il Ministero presenterà ai sindacati il prossimo 20 settembre.

Termini” e modalità di presentazione della domande fa riferimento al limite temporale (ad es. trenta giorni dalla pubblicazione del bando) non alle date in cui concretamente potrà essere presentata la domanda. “Modalità” fa riferimento alla procedura di presentazione della domanda, verosimilmente su Istanze online.

Pertanto il decreto disciplinerà le modalità di tutto il concorso, ma poi bisognerà attendere il bando.

Entro il 10 ottobre

L’amministrazione ha intenzione di emanare il decreto entro il 10 ottobre.

I requisiti

Riservato a diplomati magistrale entro a.s. 2001/02 e laureati in Scienze della formazione primaria con due annualità di servizio specifico per il tipo di posto richiesto. Ci sarà anche la relativa procedura per il sostegno.

Concorsi infanzia e primaria, entro fine anno. I requisiti, la tabella titoli

Versione stampabile
anief
soloformazione